vai al contenuto
openasp

LIBERI DI VOLARE


KLICCA E GUARDA

 

 


amici

 
 
 
  
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 Ondalibera
 
 

  

 Protezione Civile Umbertide

 
 
   

 Una scampagnata lunga 1190 km 

Questo e parte del viaggio in solitaria in Austria, sulle rive del lago FAAK am SEE a Villach che a intrapreso Andrea componente del del nostro club in
occasione dell'EUROPEAN BIKE WEEK, un raduno motociclistico al quale
partecipano bikers provenienti da tutta Europa. Andrea a raggiunto la meta con la
sua Vespa PX 150 del 1979 percorrendo 1190 chilometri.

Qui le foto


Di seguito il suo racconto.  

Sono partito da Solfagnano Parlesca alle 5:00 del 9 Settembre, sono entrato
sulla E45 a Pierantonio percorrendola fino a Ravenna. Procedendo sulla Strada
Statale 309 (Romea) sono arrivato a Venezia alle 10:00 sostando lungo il
percorso soltanto per i rifornimenti di carburante. Lasciando faticosamente
Venezia, completamente paralizzata in occasione del "Festival del Cinema", ho
raggiunto Portogruaro dove, accusando i primi sintomi di stanchezza, ho deciso
di riservarmi un'ora per pranzare e sgranchirmi le gambe... Alle 13:30 stavo
attraversando Udine per poi procedere alla volta di Tarvisio. Da Tarvisio sono
entrato in Austria ed a 50 km circa sopra il confine ho raggiunto Villach alle
17:00, una stupenda città dove ogni anno si svolge "l'European Bike Week",
sulle rive del lago Faak am See. Questo megaraduno motociclistico richiama
bikers di tutta Europa. La soddisfazione di aver raggiunto la meta riusciva a
non far pensare alla stanchezza. Solo noi due, io e la mia Vespa del '79
eravamo lì. Il giorno successivo ho vissuto appieno l'atmosfera della
manifestazione, rovistando fra i mercatini dell'usato e passeggiando fra moto
dal valore inestimabile. Un gruppo di tedeschi mi ha fotografato in Vespa,
altri si complimentavano per l'impresa, emozioni uniche. Sabato 12 sono
ripartito per rientrare a casa, ho caricato con tristezza gli zaini sui vecchi
portapacchi a molle e mi sono incamminato seguendo le indicazioni "Italia", che
sensazione leggerli in Vespa!! Percorrendo la stessa strada dell'andata ho
deciso di fermarmi a Venezia con alcuni motociclisti di Bologna che stavano
rientrando con me. Ho dormito a Chioggia, il mattino seguente sono ripartito
"in solitaria" viaggiando direttamente fino a casa. Un'esperienza
indimenticabile, 1190 chilometri scomodamente percorsi su una Vespa PX 150 del
1979, da solo!!. Mi dedicherò ora alla manutenzione della mia Vespa, una
meticolosa preparazione alla prossima avventura, ma non anticipiamo niente...

Andrea Bragetti